Come fanno gli amministratori ad aggiungere persone a Workplace?

Questo articolo è rivolto esclusivamente agli amministratori di Workplace Essential e Workplace Advanced.
Preferenze relative agli inviti
Gli amministratori possono scegliere tra le seguenti impostazioni di invito per controllare quali persone si iscrivono al loro Workplace:
  • Solo le persone invitate possono iscriversi: puoi limitare i colleghi della community di Workplace a un segmento specifico dell'organizzazione di appartenenza, come ad esempio la regione, il reparto o il team.
  • Tutte le persone da questi domini e-mail possono iscriversi: con questa opzione renderai la tua community di Workplace disponibile per l'intera organizzazione.
Come aggiungere le persone
Aggiungi le persone alla community di Workplace:
  1. Utilizzando Aggiungi una persona: clicca su Pannello di amministrazione in alto a sinistra nel tuo profilo Workplace. Da qui, seleziona Persone > Aggiungi persone > Aggiungi una persona. Puoi aggiungere persone usando i loro indirizzi e-mail individuali. Tutti questi utenti verranno subito invitati su Workplace.
  2. Utilizzando Aggiungi manualmente: clicca su Pannello di amministrazione in alto a sinistra nel tuo profilo Workplace. Da qui, seleziona Persone > Aggiungi persone > Aggiungi persone. Puoi aggiungere persone usando i loro indirizzi e-mail individuali. Tutti questi utenti verranno subito invitati su Workplace.
  3. Caricando un file Excel o CSV: clicca su Pannello di amministrazione in alto a sinistra nel tuo profilo Workplace. Da qui, seleziona Persone > Aggiungi persone > Aggiungi persone, quindi clicca su Importa file in Aggiungi manualmente. Segui le istruzioni. Tieni presente che ti verrà chiesto se desideri mandare gli inviti subito o in un secondo momento.
  4. Collegando l'identity provider: Workplace offre un'integrazione preconfigurata con i principali cloud identity provider come Azure AD, G Suite, Okta, OneLogin e Ping. Puoi collegare il tuo cloud identity provider usando la funzione di importazione di Workplace (in cui il connettore di provisioning è ospitato da Workplace) o usando un'integrazione personalizzata di Workplace (in cui il connettore di provisioning è ospitato dall'identity provider).
  5. Tramite SCIM: questo set di guide introduce i concetti del provisioning e della disattivazione degli account attraverso l'utilizzo dell'API SCIM.
Tieni presente che se hai selezionato Invite later (Invita più tardi) quando ti è stato richiesto, la possibilità di mandare inviti verrà abilitata. Puoi scegliere di invitare tutti in una volta sola o singolarmente. Questo criterio è valido se aggiungi le persone usando un identity provider o un file CSV.
Scopri di più sulla gestione di gruppo degli account.
Nota: gli indirizzi e-mail che non includono il nome di una persona, ad esempio info@dominio.com o sales@dominio.com, non possono essere usati per creare un account Workplace. Questo garantisce che la community sappia chi è il titolare dell'account e chi è responsabile del contenuto che l'account crea.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?