Enterprise Mobility Management
Questo articolo è rivolto unicamente agli utenti di Workplace Advanced.
Workplace fornisce due app mobili disponibili su iOS e Android: Workplace e Workplace Chat. Per i clienti che usano una soluzione Enterprise Mobility Management (EMM), le nostre app mobili possono ricevere determinate configurazioni tramite le API native disponibili su iOS e Android.
Queste integrazioni seguono le specifiche definite da appconfig.org, un organo di normalizzazione formato da molti dei principali fornitori EMM. Tra i membri di Appconfig figurano VMWare, MobileIron, IBM, SOTI, JAMF e Blackberry. Le app Workplace sono configurabili da una qualsiasi di queste soluzioni.
Scopri di più sulla configurazione.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?
Questo articolo è rivolto unicamente agli utenti di Workplace Essential e Workplace Advanced.
Workplace supporta le specifiche definite da appconfig.org. Tra i membri di Appconfig figurano VMWare, MobileIron, IBM, SOTI, JAMF e Blackberry. Le indicazioni per la configurazione delle app di Workplace con una di queste soluzioni sono disponibili qui.
Se la tua soluzione EMM non fa parte di appconfig.org, dai un'occhiata a questa sezione sul supporto per fornitori che non fanno parte di appconfig.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?
Questo articolo è rivolto unicamente agli utenti di Workplace Advanced.
Per gestire Workplace con la soluzione EMM:
  • Il dispositivo deve essere gestito da un server EMM che supporta la possibilità di inviare le configurazioni delle app.
  • Per iOS, le app di Workplace devono essere distribuite e gestite tramite EMM.
  • Per Android, il dispositivo deve avere Android Enterprise abilitato in modalità proprietario del dispositivo o proprietario del profilo.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?