Consegna delle e-mail

Scopri cosa puoi fare per assicurarti che le e-mail inviate da Workplace siano recapitate in modo sicuro nelle caselle di posta. Visita il Centro delle risorse per i clienti per maggiori informazioni sulla consegna delle e-mail.

Domini e-mail
Le e-mail inviate da Workplace provengono dal dominio fbworkmail.com.
Il tuo amministratore e-mail deve aggiungere fbworkmail.com come mittente sicuro al tuo host e-mail; in caso contrario, le persone nella tua organizzazione non potranno ricevere le e-mail di attivazione dell'account e non potranno iscriversi alla community di Workplace.
Server e-mail
Il tuo amministratore e-mail deve aggiungere alla whitelist questi indirizzi IP dei server di origine delle e-mail per assicurarsi che la tua organizzazione non rifiuti le e-mail di Workplace:
66.220.144.128/25 (66.220.144.128 - 66.220.144.254)
66.220.155.128/25 (66.220.155.128 - 66.220.155.254)
69.171.232.128/25 (69.171.232.128 - 69.171.232.254)
69.63.178.128/25 (69.63.178.128 - 69.63.178.254)
69.63.184.0/25 (69.63.184.0 - 69.63.184.126)
Verifica dell'origine dell'e-mail
Per dimostrare che le e-mail provenienti da fbworkmail.com provengono effettivamente da Facebook, Workplace usa la tecnologia standard di settore DomainKeys Identified Mail (DKIM).
Il tuo amministratore e-mail deve configurare il tuo host della posta in modo da verificare il record DKIM di tutte le e-mail di Workplace per garantire che non accetti e-mail falsificate.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?
Questo articolo è rivolto unicamente agli utenti di Workplace Essential e Workplace Advanced.
Per evitare la perdita delle e-mail di Workplace in Microsoft Outlook Clutter, utilizza il cmdlet PowerShell Exchange Online per creare 2 regole di trasporto:
> New-TransportRule -Name "Workplace Emails Bypass Focused Inbox" -SenderDomainIs "fbworkmail.com" -SetHeaderName "X-MS-Exchange-Organization-BypassFocusedInbox" -SetHeaderValue "true" -Comments "Workplace email will go into the Inbox or Focused Inbox and not the Clutter or Other folder in Exchange Online"
> New-TransportRule -Name "Workplace Emails Bypass Clutter" -SenderDomainIs "fbworkmail.com" -SetHeaderName "X-MS-Exchange-Organization-BypassClutter" -SetHeaderValue "true" -Comments "Workplace mail will go into the Inbox or Focused Inbox and not the Other view in Exchange Online"
Questa informazione ti è stata d'aiuto?
Questo articolo è rivolto unicamente agli utenti di Workplace Essential e Workplace Advanced.
Con Microsoft Exchange, puoi aggiungere alla whitelist il dominio e-mail di Workplace utilizzando il cmdlet Set-MailboxJunkEmailConfiguration.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?
Questo articolo è rivolto unicamente agli utenti di Workplace Essential e Workplace Advanced.
Anche se il tuo host di posta elettronica accetta le e-mail da Workplace, è comunque possibile che i client e-mail come Microsoft Outlook le contrassegnino come Spam o Posta indesiderata. In questo caso, occorre cercare l'e-mail nelle cartelle dello spam o della posta indesiderata. Se possibile, l'amministratore e-mail deve assicurarsi che i client e-mail aggiungano fbworkmail.com all'elenco Mittenti attendibili.
Ti consigliamo di rivolgerti al tuo amministratore e-mail per aggiungere il dominio fbworkmail.com all'elenco Mittenti attendibili del client e-mail della tua organizzazione.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?
Che cosa vuol dire autorizzare un dominio?
Quando autorizzi un dominio e-mail su Workplace, dimostri di avere accesso all'e-mail che desideri utilizzare e consenti ad altre persone con lo stesso dominio e-mail di iscriversi al tuo Workplace. Non è necessario che persone con lo stesso dominio e-mail si iscrivano allo stesso Workplace; è possibile configurare o iscriversi ad altri Workplace con lo stesso dominio, ad esempio quando non si possiede l'intero dominio.
Puoi inoltre iscriverti a più Workplace con il tuo stesso dominio e-mail. Non esiste alcun limite al numero di Workplace che un dominio e-mail o un'azienda possono avere.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?
Se desideri che i server di posta possano verificare che sei davvero tu il mittente delle e-mail, devi configurare DKIM e SPF correttamente.
Workplace richiede che tutte le e-mail di risposta siano inviate con allineamento DKIM (DomainKeys Identified Email) o SPF (Sender Policy Framework). Si tratta di standard di sicurezza per e-mail che aiutano a verificare i dettagli di un mittente, proteggendo così i dipendenti dalle e-mail contraffatte. Le e-mail che non superano questi controlli sono solitamente trattate come spam.
Per configurare DKIM e SPF, contatta il tuo amministratore IT secondo le istruzioni di seguito:
La configurazione DKIM e SPF dipende dal tuo server di posta e dal tuo provider DNS del dominio. Puoi avere un allineamento DKIM o SPF, non è possibile averli entrambi.
Per G Suite, segui questa guida.
Nota: per impostazione predefinita, G Suite utilizza il proprio dominio di iscrizione DKIM. Dal momento che le e-mail sono firmate da un dominio diverso dal tuo per questa impostazione predefinita, G Suite non supererà l'allineamento DKIM e le tue e-mail in arrivo saranno respinte. Pertanto, devi configurare il tuo DKIM.
Per Microsoft Office 365, segui questa guida.
Scopri di più su questi standard di sicurezza.
Nota: se DKIM e SPF non sono configurati correttamente, Workplace rifiuterà i messaggi che invii per le attività del gruppo, ad esempio post del gruppo o risposte ai commenti. In questo caso, il mittente riceve un messaggio di rimbalzo da Workplace o altri servizi, incluso Gmail.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?