Come faccio ad aggiungere persone su Workplace con G Suite e Azure?

Questo articolo è rivolto esclusivamente agli utenti di Workplace Advanced e Workplace Enterprise. Devi essere un amministratore del sistema per poter aggiungere persone con G Suite e Azure. La configurazione dell'integrazione dell'Identity Provider con Azure e G Suite include la possibilità di mappare gli attributi del profilo da Azure AD o G Suite a Workplace.
Per aggiungere persone usando G Suite e Azure:
  1. Clicca sul Pannello di amministrazione in alto a sinistra nel tuo profilo.
  2. Clicca su Persone > Aggiungi persone, quindi clicca di nuovo su Aggiungi persone.
  3. Seleziona G Suite o Microsoft Azure AD e segui le istruzioni.
Se ti connetti a G Suite o Azure e sono presenti utenti già esistenti su Workplace, assicurati che i nomi, gli indirizzi e-mail e i dettagli di questi account utente nell'Identity Provider corrispondano ai profili utente su Workplace. In caso contrario, saranno creati account duplicati dall'Identity Provider. Nel caso in cui un utente lasci l'azienda, il suo account sarà automaticamente disattivato. Tieni presente che i dettagli distinguono le maiuscole dalle minuscole.
Nota: dovrai concedere a Workplace l'autorizzazione per accedere alle informazioni dell'Identity Provider. Dovrai anche essere amministratore di G Suite e abilitare l'accesso a G Suite se desideri aggiungere le persone usando G Suite.
Workplace sincronizza automaticamente l'elenco degli utenti ogni cinque ore.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?