Integrazioni di terzi

Le integrazioni di terzi collegano Workplace con altri strumenti SaaS usati nella tua organizzazione. Le integrazioni di terzi vengono abilitate da un amministratore di sistema nel pannello di amministrazione nella tab Integrazioni.

Questo articolo è rivolto unicamente agli utenti di Workplace Essential e Workplace Advanced.
Nota: nel caso in cui tu riceva una notifica da Workplace riguardante le integrazioni che non hanno superato la nostra procedura di verifica aggiornata, scopri di più qui.
Le integrazioni di terzi sono integrazioni tra Workplace e altri strumenti SaaS. Le integrazioni di terzi sono uniche e si trovano nei gruppi e in Workplace Chat. Consentono di condividere facilmente contenuti su Workplace, ricevere notifiche automatiche o completare flussi di lavoro.
Le integrazioni di terzi vengono abilitate da un amministratore di sistema nel pannello di amministrazione nella tab Integrazioni. Una volta abilitata, l'integrazione sarà disponibile solo per i gruppi identificati dall'amministratore di sistema.
Per visualizzare tutte le integrazioni di terzi, accedi alla nostra directory delle integrazioni.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?
Questo articolo è rivolto unicamente agli utenti di Workplace Essential e Workplace Advanced.
Puoi vedere tutte le integrazioni di terzi nella nostra directory delle integrazioni.
Queste integrazioni vengono rese disponibili solo dopo aver stipulato un contratto con Facebook, aver superato un test funzionale del team di Workplace e aver superato un controllo di sicurezza di un ente esterno.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?
Questo articolo è rivolto unicamente agli utenti di Workplace Essential e Workplace Advanced. Solo un amministratore di sistema può abilitare e disabilitare le integrazioni di terzi.
Le integrazioni di terzi sono configurate dal computer nel Pannello di amministrazione dalla tab Integrazioni. Anche se il funzionamento e l'accesso di ogni integrazione sono diversi, il processo di configurazione è il seguente:
  1. Clicca sull'integrazione che desideri aggiungere.
  2. Determina se tutti o solo alcuni gruppi possono avere accesso all'integrazione.
  3. Controlla le autorizzazioni concesse all'integrazione al momento dell'abilitazione.
  4. Clicca su Aggiungi a Workplace.
  5. Completa l'autenticazione nell'app di terzi.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?
Quando richiedi un'integrazione, Workplace invierà una notifica agli amministratori del sistema.
Esistono due modi per richiedere un'integrazione:
  1. Accedi alla tab Integrazioni nella sezione Esplora del profilo, quindi clicca su Richiedi accanto all'integrazione desiderata.
  2. Se vedi un link alle integrazioni di app di contenuti indicate di seguito, Workplace offre la possibilità di richiedere l'integrazione dal post. Le integrazioni delle app di contenuti di Workplace includono: Jira, Dropbox, SharePoint, Google Drive, Quip, Salesforce, Zoom, Bluejeans, SurveyMonkey e Box.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?
Questo articolo è rivolto unicamente agli amministratori di Workplace Essential e Workplace Advanced.
Nota: nel caso in cui tu riceva una notifica da Workplace riguardante le integrazioni che non hanno superato la nostra procedura di verifica aggiornata, scopri di più qui.
Gli amministratori di sistema possono aggiungere, gestire e rimuovere le integrazioni in qualsiasi momento. La creazione di report per le integrazioni di Workplace è disponibile nel pannello di amministrazione in Integrazioni > Permissions and Data (Autorizzazioni e dati). Qui un amministratore può visualizzare tutte le integrazioni, vedere in quali gruppi sono abilitate, controllare le autorizzazioni, esportare i registri attività dell'API e disabilitare le integrazioni in qualsiasi momento.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?
Questo articolo è rivolto unicamente agli utenti di Workplace Advanced.
Nota: se hai ricevuto una notifica da Workplace riguardante le integrazioni che non hanno superato la nostra procedura di verifica aggiornata, scopri di più qui.
Per rimuovere l'accesso di un'integrazione personalizzata alle informazioni e ai membri del gruppo:
  1. Dal computer, accedi al gruppo di cui sei amministratore, quindi clicca su Altro sotto l'immagine di copertina > Integrazioni. Vedrai la sezione Integrazioni abilitate che include tutte le integrazioni personalizzate abilitate nel gruppo da parte dell'amministratore del gruppo.
  2. Clicca sull'integrazione che vuoi rimuovere. Verrà visualizzata una finestra di dialogo.
  3. Nella finestra di dialogo, clicca su Rimuovi. L'integrazione verrà rimossa e non potrà più accedere ai contenuti del gruppo o alla lista dei membri del gruppo.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?
Risoluzione dei problemi
A partire dal 1° settembre 2019, potresti aver ricevuto notifiche su Workplace in cui ti viene segnalato che alcune integrazioni richiedono la tua attenzione.
Tali integrazioni sono state disabilitate da Workplace automaticamente perché lo sviluppatore che le gestisce non ha superato i controlli obbligatori di Workplace e tu non le hai ancora attivate per poter continuare a usarle.
Per attivarle e continuare a usarle hai tempo fino 16 dicembre 2019. Ecco come fare:
  1. Accedi a Pannello di amministrazione > Integrazioni.
  2. Clicca sull'integrazione che desideri continuare a usare.
  3. Nella pagina dei dettagli dell'integrazione, disattiva il pulsante Disabilitata sul lato destro.
Per maggiori informazioni sulle integrazioni più sicure su Workplace, visita la pagina del Centro delle risorse per i clienti.
Nota: se lo sviluppatore che gestisce l'integrazione non supera i controlli obbligatori di Workplace entro il 16 dicembre 2019, l'integrazione verrà disabilitata.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?