Quali sono le limitazioni di Active Directory Sync su Workplace?

Questo articolo è rivolto unicamente agli utenti di Workplace Essential e Workplace Advanced.
Il componente AD Sync ha le seguenti limitazioni:
  • Consente di sincronizzare solo gli utenti del dominio di Active Directory al quale appartiene il server o di un dominio nella stessa foresta di AD con relazioni di trust appropriate.
  • È configurato per sincronizzare gli utenti solo in base a: filtri LDAP (ad esempio, una classe di utenti o un valore dell'attributo specifici) o gruppi di distribuzione/sicurezza di AD.
  • Consente di gestire solo un massimo di 100.000 utenti (circa) tramite SQL Server 2014 Express LocalDB senza amministratore predefinito. La sincronizzazione di più utenti richiede un amministratore per la gestione del loro database.
  • È stato testato solo sui domini e sulle foreste di Active Directory a livello funzionale in Windows Server 2012.
  • Consente di personalizzare solo le seguenti regole di mapping per gli attributi relativi a profilo utente: nome formattato e luogo; tutti gli altri attributi sono mappati per logica predefinita.
  • Non consente di sincronizzare gli utenti che non hanno un valore AD per questi 3 campi obbligatori di Workplace: indirizzo e-mail, nome visualizzato e cognome.
Questa informazione ti è stata d'aiuto?