Guida per gli amministratori di sistema

Scopri suggerimenti e best practice per iniziare a gestire Workplace.

Configurazione e sicurezza

Se decidi di configurare Workplace per la tua organizzazione, consulta la guida alla configurazione di Workplace per istruzioni dettagliate su come renderlo velocemente operativo.

Verifica del dominio e-mail aziendale:

Con la verifica del dominio di Workplace, rendi ufficiale l'account Workplace per l'intera organizzazione e impedisci ad altre persone con lo stesso dominio e-mail di creare account Workplace separati. Ecco cosa ti consente di fare la verifica del dominio:

  • Abilitare l'accesso singolo
  • Modificare le informazioni personali
  • Inviare agli utenti notifiche prima dell'attivazione dei relativi profili

Se scegli di non verificare il dominio, hai l'opzione di aggiungerlo alla whitelist. Aggiungendolo alla whitelist, consenti ad altre persone con lo stesso dominio e-mail di creare account Workplace separati. Se scegli di aggiungere il dominio alla lista di elementi consentiti, puoi sempre verificarlo in qualsiasi momento.

Scopri come effettuare la verifica o inserirlo nella lista di elementi consentiti consultando Risorse tecniche di Workplace.

Aggiunta dei domini usati da Workplace alla whitelist:

Dal momento che Workplace si basa sulla stessa tecnologia usata per Facebook, eventuali restrizioni dei domini adottate dalla tua organizzazione per impedire l'accesso alla rete a Facebook si applicano anche a Workplace. Consulta la pagina Risorse tecniche per scoprire come sbloccare domini, porte e intervalli IP.

Aggiunta dei domini e-mail di Workplace a una lista di mittenti affidabili:

Workplace invierà e-mail ai tuoi utenti per invitarli a richiedere i propri account e informarli di eventuali post nei quali sono menzionati. Il tuo amministratore e-mail deve aggiungere fbworkmail.com come mittente affidabile al tuo servizio e-mail per consentire l'invio delle e-mail di invito e la conseguente iscrizione a Workplace. La pagina Risorse tecniche delinea i passaggi da seguire per assicurarti che il personale riceva le e-mail da Workplace.

Branding:

Il branding è un elemento importante nella configurazione del tuo spazio e Workplace rende tutto più semplice. Aggiungi il nome della tua azienda e assegna a Workplace un sottodominio univoco per consentire ai dipendenti di accedervi con facilità senza un link diretto. Aggiungi quindi il logo e le condizioni d'uso della tua azienda.


Branding

Gestione degli account:

Gli amministratori possono aggiungere o rimuovere gli utenti di Workplace tramite i seguenti metodi:

Autenticazione degli utenti:

Seleziona Autenticazione nella pagina Sicurezza del Pannello di amministrazione. Da qui puoi decidere come vuoi che i tuoi utenti accedano a Workplace. Puoi selezionare l'accesso tramite password, l'accesso singolo o entrambe le modalità.

Per maggiori informazioni sull'autenticazione, visita la sezione Autenticazione della pagina Risorse tecniche di Workplace.

Preferenze relative agli inviti:

Scegli una delle seguenti impostazioni di invito riservate agli amministratori per controllare chi può iscriversi a Workplace:

  • Solo le persone invitate possono iscriversi: significa che può iscriversi solo chi è invitato da un amministratore o un utente attivo.
  • Tutte le persone da questi domini e-mail possono iscriversi: significa che chiunque sia riconducibile a un dominio verificato o incluso nella whitelist può iscriversi senza invito.

Tutti gli utenti possono aggiungere o richiedere di aggiungere un nuovo dipendente nelle impostazioni relative alle richieste di accesso. Gli amministratori hanno a disposizione tre impostazioni tra cui scegliere la modalità di approvazione dei nuovi utenti su Workplace:

  • Gli amministratori devono approvare tutte le richieste di iscrizione a questo Workplace: tutti gli inviti inviati da persone diverse dagli amministratori devono essere approvati da un amministratore.
  • Approva automaticamente le richieste di iscrizione da questi domini e-mail: scegli questa opzione se vuoi consentire l'iscrizione a Workplace a chiunque abbia un indirizzo e-mail aziendale dei domini che hai verificato o aggiunto alla whitelist.
  • Approva automaticamente tutte le richieste: tutti i nuovi utenti possono iscriversi a Workplace senza l'approvazione di un amministratore.

Collegamento delle integrazioni:

Una delle funzioni principali di un amministratore di sistema è configurare e gestire le integrazioni con altri sistemi. Sappiamo che la tua organizzazione potrebbe già disporre di strumenti che usa quotidianamente per svolgere il lavoro. Integrare questi strumenti con Workplace è facile. Consulta la Directory delle integrazioni per trovare gli strumenti che vuoi connettere. Una volta scaricato uno strumento, questo sarà accessibile a tutti i membri della tua organizzazione.


Integrazioni per la condivisione dei file

Le integrazioni per la condivisione dei file sono un ottimo punto di partenza. Arricchiscono l'esperienza di Workplace, consentendo di lavorare più facilmente al suo interno. Attualmente offriamo integrazioni per Microsoft SharePoint e OneDrive, Google Drive, Box, Dropbox e Quip. La configurazione di queste integrazioni consentirà a tutti gli utenti della tua organizzazione di condividere file nei post di Workplace con un'anteprima avanzata, semplificando la visualizzazione dei file senza doverli scaricare direttamente.

Risorse


Guida per la configurazione di Workplace

Consulta istruzioni dettagliate che ti aiutino a configurare e a iniziare a usare Workplace.