Italiano
Accedi
Home
Home
PODCAST DEI PIONIERI
Scopri alcune delle nostre storie di successo preferite raccontate dai diretti interessati.
Perché scegliere Workplace
Approfondiamo tutti i motivi per cui Workplace è la scelta giusta per la tua azienda.
Soluzioni
Siamo qui per risolvere le tue sfide più impegnative, dal miglioramento della comunicazione aziendale alla definizione di una cultura migliore.
Storie dei clienti
Scopri in che modo organizzazioni come la tua stanno sfruttando Workplace per affrontare le principali sfide aziendali.
Perché usare Workplace
Perché Workplace? Perché è familiare, mobile, sicuro, integrato e riesce a connettere davvero tutti. Per quali altri motivi?
Diversità e inclusione
Stiamo facendo la nostra parte per rendere il mondo un posto migliore garantendo che tutti i dipendenti si sentano presi in considerazione, ascoltati e valorizzati.
Panoramica delle soluzioni
Siamo qui per risolvere le tue sfide più impegnative, dal miglioramento della comunicazione aziendale alla definizione di una cultura migliore.
Personale operativo
Il 61% dei responsabili del personale operativo segnala qualche tipo di difficoltà nella comunicazione con la sede centrale. Noi ti aiutiamo ad accorciare le distanze.
Smart working
Entro il 2022, il 37% dei dipendenti negli Stati Uniti lavorerà in smart working. Noi aiutiamo le persone a rimanere connesse anche se lontane.
Risorse umane
Attira, forma e trattieni i migliori talenti.
Comunicazioni
Condividi informazioni e coinvolgi i dipendenti.
IT
Permetti a tutti di rimanere connessi, ovunque si trovino.
Azienda
Rendi più intima la tua azienda di grandi dimensioni.
Sfoglia tutto
L'uso di Workplace offre un vantaggio competitivo a organizzazioni di qualsiasi tipo e dimensione: trova la tua storia preferita.
Podcast
Sfoglia questa selezione di podcast dei pionieri per ascoltare alcune delle nostre storie di successo preferite dai diretti interessati.
CENTRO DELLE RISORSE TECNICHE
Hai bisogno di aiuto per la configurazione di Workplace, la gestione dei domini o ti servono altre informazioni tecniche? Sei nel posto giusto.
Primi passi
Hai appena lanciato Workplace e non sai bene come muoverti? Qui trovi tutto quello di cui hai bisogno.
Risorse tecniche
Non è necessaria una grande esperienza informatica per lanciare Workplace ma, se ce l'hai, queste risorse fanno al caso tuo.
Piattaforme di approfondimento
Grazie alle nostre piattaforme per le risorse imparerai a usare perfettamente le funzioni più popolari di Workplace e ad abbracciare nuove modalità di lavoro.
Centro assistenza
Trova istruzioni dettagliate e risposte alle domande frequenti.
Guide alla configurazione
Segui questa guida dettagliata per configurare Workplace: ti spiegherà tutto, dall'aggiunta di un dominio all'invio degli inviti agli utenti.
Gestione dei domini
Scopri perché la gestione dei domini è importante e come affrontarla nel modo giusto.
Integrazioni di Workplace
Scopri come riunire tutti gli strumenti che usi in un'unica soluzione. Manca qualcosa? Scopri come sviluppare le tue integrazioni.
Gestione dell'account
Mantieni aggiornato Workplace creando, mantenendo o disattivando gli account utente.
Autenticazione
Assicurati di dare accesso solo alle persone giuste integrando il prodotto con le tue soluzioni per la gestione delle identità.
Configurazione IT
Scopri come mantenere Workplace funzionante con informazioni su reti, aggiunta alla whitelist di indirizzi e-mail e domini.
Ciclo di vita dell'account
Scopri il processo per invitare i membri della tua organizzazione ad attivare i loro account.
Protezione e governance
Scopri gli aspetti più importanti su come tutelare la sicurezza di persone e informazioni su Workplace grazie al glossario tecnico fornito.
API Workplace
Scopri come automatizzare e integrare le tue soluzioni personalizzate con Workplace usando la nostra API.
Risorse per i video in diretta
Vuoi usare i video in diretta per trasformare le assemblee? Qui trovi suggerimenti, guide e informazioni pratiche.
Documentazione sull'Area risorse
Vorresti che la tua rete intranet fosse più stimolante? Usa la documentazione nell'Area risorse per iniziare.
Lavorare da casa con Workplace
Hai adottato lo smart working. E ora? Tieni tutto sotto controllo grazie a questi video, guide e storie dei clienti.
Nuove regole di coinvolgimento
Rendi i team ibridi estremamente efficienti scoprendo le nuove regole per il coinvolgimento dei dipendenti.
Primi passi
Scopri di più sui primi passi fondamentali, dal lancio di Workplace a come pagare.
Uso di Workplace
Qui sveliamo le capacità nascoste di Workplace con suggerimenti e informazioni sulle funzioni principali.
Gestione di Workplace
Hai domande specifiche sulla gestione di contenuti, dati e o dipendenti? Questo è il posto giusto per farle.
Assistenza per IT e sviluppatori
Sei in cerca di risposte a questioni più tecniche su protezione, integrazioni e simili? Inizia da qui.
Integrazioni
    Sicurezza
      Demo interattiva
        Storie dei clienti
        Workplace for Good
          Piani tariffari
            Calcolatore ROI
              Eventi e webinar
                E-book e guide
                  Newsroom
                    Programma Workplace One Partner
                      Partner di servizi e rivenditori
                        Modalità di lavoro
                          Toolkit di Workplace
                            Workplace Academy
                              Assistenza
                                Community dei clienti
                                  Novità di Workplace
                                    Italiano

                                    Configurazione IT

                                    Assicurati che tutto funzioni correttamente a livello di IT per Workplace.

                                    Contenuti

                                    Panoramica

                                    Panoramica

                                    La verifica o l'aggiunta a una lista di elementi consentiti dei domini e-mail da parte delle aziende è un prerequisito per consentire agli amministratori di sistemi di perfezionare la gestione dei propri Workplace. Il tuo amministratore di sistema potrà accedere a un maggior numero di funzioni di gestione degli utenti e a una più vasta gamma di funzioni tecniche.

                                    ?
                                    Se riscontri problemi con la verifica o con l'aggiunta del dominio e-mail alla lista di elementi consentiti, contatta il reparto informatico, che probabilmente potrà eseguire la verifica del dominio per tuo conto.
                                    Confronto tra verifica del dominio e aggiunta alla lista di elementi consentiti del dominio

                                    Confronto tra verifica del dominio e aggiunta alla lista di elementi consentiti del dominio

                                    ?
                                    Se possibile, è sempre meglio verificare il dominio anziché limitarsi ad aggiungerlo a una lista di elementi consentiti o, ancora peggio, non eseguire nessuna delle due azioni.

                                    Consideriamo la verifica di un dominio come la prova che attesta la tua proprietà, concedendoti il diritto di accedere alle informazioni e alle funzioni necessarie per gestire tutti gli utenti che usano tale dominio.

                                    L'aggiunta a una lista di elementi consentiti è considerata una prova che ti legittima a usare un dominio specifico. Poiché, diversamente dalla verifica, l'aggiunta a una lista di elementi consentiti non è un'attestazione di proprietà, viene limitata la possibilità di accesso e controllo a disposizione degli amministratori su tutti gli utenti che usano il dominio e-mail aggiunto alla lista di elementi consentiti.

                                    Aggiungendo il dominio alla lista, consenti ad altre persone con lo stesso dominio e-mail di creare account Workplace separati. Se decidi di aggiungere il dominio alla lista di elementi consentiti anziché verificarlo, non potrai:

                                    • impedire ad altre persone con lo stesso dominio e-mail di creare Workplace separati;
                                    • abilitare l'accesso singolo;
                                    • modificare le informazioni personali degli utenti con tale dominio;
                                    • inviare notifiche agli utenti prima che i loro profili siano attivati per gli utenti con tale dominio.

                                    Se aggiungi il dominio alla lista di elementi consentiti, puoi comunque verificarlo in qualsiasi momento.

                                    Controllo dello stato del dominio

                                    Controllo dello stato del dominio

                                    Puoi controllare quale dominio è stato verificato o aggiunto alla lista di elementi consentiti nella tua istanza eseguendo l'accesso come amministratore con il ruolo di amministratore di sistema. Una volta effettuato l'accesso con questa autorizzazione, puoi completare i seguenti passaggi per visualizzare i domini verificati e non verificati.

                                    1
                                    Nel Pannello di amministrazione, seleziona Impostazioni.

                                    2
                                    Clicca sulla tab Domini e-mail. Controlla lo stato dei tuoi domini.
                                    • Nella sezione Incomplete verification and allow listing (Verifica e aggiunta alla lista di elementi consentiti incompleta), indica un dominio ancora da verificare o aggiungere alla lista. Verifica non ancora tentata o non riuscita
                                    • Nella sezione Allow listed and verified domains (Domini verificati e aggiunti alla lista di elementi consentiti), indica un dominio aggiunto alla lista di elementi consentiti, mentre indica un dominio verificato.
                                    Verifica del dominio

                                    Verifica del dominio

                                    La verifica dimostra che il dominio è di tua proprietà, quindi le persone di tale dominio non potranno creare altri Workplace separati e non vedranno i suggerimenti a unirsi ad altri Workplace alla loro prima iscrizione.

                                    ?
                                    Se decidi di verificare il tuo dominio, è importante aggiungere tutti i domini SMTP e gli alias usati nell'organizzazione. Questo eviterà che i dipendenti creino/si uniscano a istanze secondarie quando si iscrivono con altri domini e-mail/alias tra quelli che controlli.

                                    Quando il dominio è verificato, gli amministratori di sistema possono accedere a un maggior numero di funzioni di gestione degli utenti per i profili che usano tale dominio. Avranno a disposizione le seguenti funzioni amministrative e tecniche:

                                    • Accesso completo alle informazioni personali
                                    • Capacità di modificare le informazioni personali
                                    • Provisioning automatico illimitato tramite un identity provider o l'integrazione dell'API SCIM
                                    • Configurazione dell'autenticazione SSO
                                    • Generazione di link di attivazione
                                    Aggiunta di un dominio

                                    Aggiunta di un dominio

                                    Per aggiungere uno o più nomi di dominio dell'organizzazione con Workplace:

                                    1
                                    Nel Pannello di amministrazione, seleziona Impostazioni.

                                    2
                                    Accedi alla tab Domini e-mail.

                                    3
                                    Digita il nome del dominio nel campo Inserisci il nome del dominio.

                                    4
                                    Clicca su Aggiungi dominio. Si apre la schermata Verifica.

                                    Se devi aggiungere più domini, clicca di nuovo sulla tab Domini e-mail e ripeti i passaggi 3 e 4.
                                    ?
                                    Se visualizzi un errore che ti informa che il dominio è già in uso, potrebbe essere dovuto al fatto che il dominio suggerito è già stato verificato in un altro Workplace oppure che stai cercando di aggiungere un dominio pubblico. Se credi che si tratti di un errore e puoi provare che il dominio è tuo, contatta il nostro team di assistenza per ricevere aiuto.

                                    Per verificare un dominio, puoi usare uno dei metodi di verifica elencati di seguito.

                                    Verifica tramite indirizzo e-mail amministrativo

                                    Verifica tramite indirizzo e-mail amministrativo

                                    Puoi verificare un dominio usando un account amministrativo. Seleziona l'indirizzo e-mail amministrativo su cui vuoi ricevere l'e-mail di conferma. Per farlo, devi avere accesso agli account e-mail amministrativi (ad esempio, admin@) presenti nel tuo dominio.

                                    1
                                    Se esegui la verifica subito dopo aver aggiunto un dominio, seleziona Invia e-mail.
                                    Se invece preferisci eseguirla in un secondo momento, (ad esempio, dopo aver aggiunto altri domini), seleziona la tab Domini e-mail, clicca su Verifica accanto al dominio che vuoi verificare e seleziona Invia e-mail.

                                    2
                                    Seleziona il pulsante di opzione relativo all'indirizzo e-mail del tuo amministratore. L'indirizzo potrebbe avere uno di questi formati: admin@, administrator@, postmaster@, webmaster@, hostmaster@.

                                    3
                                    Clicca su Invia e-mail.

                                    4
                                    Inserisci il codice di verifica inviato all'indirizzo e-mail e clicca su Verifica.
                                    Verifica tramite record TXT DNS

                                    Verifica tramite record TXT DNS

                                    Puoi verificare un dominio tramite un record TXT DNS eseguendo l'accesso come amministratore con il ruolo di amministratore di sistema. Una volta effettuato l'accesso come amministratore con questa autorizzazione, puoi completare i seguenti passaggi per verificare un dominio:

                                    1
                                    Se esegui la verifica subito dopo aver aggiunto un dominio, seleziona Aggiorna record DNS.
                                    Se invece preferisci eseguirla in un secondo momento, (ad esempio, dopo aver aggiunto altri domini), seleziona la tab Domini e-mail, clicca su Verifica accanto al dominio che vuoi verificare e seleziona Aggiorna record DNS.

                                    2
                                    Segui le istruzioni per aggiornare il record DNS con la stringa TXT fornita. Per completare questo passaggio, potrebbe essere necessario fare riferimento alla documentazione dell'host del dominio o contattarne il team di assistenza.

                                    3
                                    Non è necessario attendere che i server del sito web siano aggiornati con le modifiche della configurazione DNS. Questo processo può richiedere fino a 72 ore.

                                    4
                                    Torna in questa schermata e clicca su Verifica per controllare se i server del sito web sono stati aggiornati.
                                    Verifica tramite caricamento del file HTML

                                    Verifica tramite caricamento del file HTML

                                    Puoi verificare un dominio tramite un file HTML eseguendo l'accesso come amministratore con il ruolo di amministratore di sistema. Una volta effettuato l'accesso come amministratore con questa autorizzazione, puoi completare i seguenti passaggi per verificare un dominio:

                                    1
                                    Se esegui la verifica subito dopo aver aggiunto un dominio, seleziona Carica file HTML.
                                    Se invece preferisci eseguirla in un secondo momento, (ad esempio, dopo aver aggiunto altri domini), seleziona la tab Domini e-mail, clicca su Verifica accanto al dominio che vuoi verificare e seleziona Carica file HTML.

                                    2
                                    Scarica il file di verifica HTML visualizzato nella pagina di verifica.

                                    3
                                    Carica il file di verifica HTML nella cartella principale del dominio che vuoi verificare.

                                    4
                                    Al termine, clicca sul pulsante Verifica.
                                    Aggiunta alla lista di elementi consentiti del dominio

                                    Aggiunta alla lista di elementi consentiti del dominio

                                    L'aggiunta alla lista di elementi consentiti è un metodo per allegare un dominio a disposizione delle aziende che non possono verificare un dominio specifico, ma vorrebbero comunque usarlo. L'aggiunta alla lista di elementi consentiti non offre la stessa gamma completa di funzioni tecniche e amministrative della verifica, ma in ogni caso consente agli amministratori di sistema di:

                                    • Accedere parzialmente alle informazioni personali degli utenti con tale dominio.
                                    • Eseguire il provisioning automatico per un massimo di 2000 utenti l'ora e 8000 utenti al giorno tramite un identity provider o l'integrazione dell'API SCIM.
                                    Aggiunta di un dominio e-mail alla lista di elementi consentiti nella tua istanza

                                    Aggiunta di un dominio e-mail alla lista di elementi consentiti nella tua istanza Workplace

                                    Per aggiungere un dominio e-mail alla lista di elementi consentiti in Workplace, è necessario eseguire l'accesso come amministratore di sistema.

                                    ?
                                    È possibile aggiungere alla lista di elementi consentiti un dominio usato nell'indirizzo e-mail associato all'account dell'amministratore di sistema di Workplace che esegue questa azione.
                                    1
                                    Accedi al Pannello di amministrazione e vai alla sezione Impostazioni.

                                    2
                                    Accedi alla tab Domini e-mail.

                                    3
                                    Nell'area Aggiungi un nuovo dominio, inserisci il nome del dominio e clicca su Aggiungi dominio.