Ad's Up Consulting è stata una delle prime aziende ad adottare Workplace. Abbiamo incontrato Maud Baerenzung, Head of Communication, per scoprire come l'uso della nostra piattaforma continua a trasformare il modo di lavorare all'interno dell'azienda.

Ad's Up è un'agenzia digitale indipendente, specializzata in strategie di Search Engine Marketing e inserzioni per i social media.

Il team aziendale sta stringendo collaborazioni con importanti brand grazie all'impiego di tecnologie avanzate e dei migliori consulenti nei vari campi.

Nel 2018, il Financial Times ha inserito Ad's Up nella classifica delle aziende a crescita più rapida in Europa.

Sono stati anni intensi per l'agenzia che, dalla sua fondazione nel 2012, è passata da 2 a 49 dipendenti in appena 6 anni. Non è tutto: il team aziendale prevede di continuare a espandersi a questa velocità anche in futuro, il che potrebbe presentare alcune sfide per la comunicazione.

Sfide che Workplace di Facebook è in grado di affrontare al meglio. E adesso, la parola a Maud.

1. Perché avete scelto Workplace?

1. Perché avete scelto Workplace?

"Prima di implementare Workplace, usavamo un'altra soluzione di messaggistica online. Il nostro team continuava a crescere e allora è stato chiaro che avevamo bisogno di una soluzione migliore. L'assenza di una cronologia delle conversazioni sulla piattaforma che usavamo prima era un problema", afferma Maud.

"Così come lo era l'impossibilità di controllare e seguire gli scambi dei vari team. Quando un dipendente si assentava, poi, volevamo essere in grado di accedere alle informazioni necessarie il più rapidamente possibile."

L'assenza di una cronologia delle conversazioni sulla piattaforma che usavamo prima era un problema. Così come lo era l'impossibilità di controllare e seguire gli scambi dei vari team.
L'assenza di una cronologia delle conversazioni sulla piattaforma che usavamo prima era un problema. Così come lo era l'impossibilità di controllare e seguire gli scambi dei vari team.

Secondo Maud, l'uso di Workplace ha offerto ad Ad's Up la soluzione a tutti questi problemi e necessità e infatti oggi Workplace è di fatto la soluzione usata per tutte le informazioni condivise tra i team interfunzionali.

2. Com'è andato il lancio?

2. Com'è andato il lancio?

Workplace è uno strumento utilizzato quotidianamente dall'intero team di Ad's Up, la prima risorsa consultata da tutti ogni mattina. Workplace è talmente parte della cultura aziendale che le persone guardano Workplace prima ancora di controllare la casella e-mail.

"Abbiamo anche inserito nella normativa aziendale l'obbligo di rimanere connessi su Workplace tutto il giorno", ci dice Maud.

Workplace è una soluzione mobile-first e per questo consente una comunicazione migliore all'interno dell'azienda, non solo per le importanti interazioni quotidiane fra le persone, ma anche per le comunicazioni più importanti e ad ampio raggio.

Workplace è meglio delle e-mail e ci aiuta a rendere la comunicazione bidirezionale, anziché verticale.
Workplace è meglio delle e-mail e ci aiuta a rendere la comunicazione bidirezionale, anziché verticale.

"Workplace si è rivelato anche un ottimo strumento per i messaggi interni e le comunicazioni aziendali. Di recente abbiamo lanciato una newsletter, che pubblichiamo comodamente ogni primo lunedì del mese nel gruppo aziendale aperto per garantirne la massima visibilità."

L'uso di rich media in Workplace Chat e di diversi gruppi contribuisce a consolidare il senso di appartenenza, rafforzando la cultura aziendale.

"È meglio delle e-mail!", ci racconta Maud. "Le GIF, le emoji e la reazione del pollice in su rendono la comunicazione più bidirezionale e meno verticale. Noi riteniamo che Workplace sia uno strumento eccezionale in grado di rendere più umana qualsiasi azienda, aiutandola a concentrarsi sui dipendenti."

3. In che modo l'uso di Workplace contribuisce a cambiare il vostro modo di lavorare?

3. In che modo l'uso di Workplace contribuisce a cambiare il vostro modo di lavorare?

Ad's Up, che serve oltre 370 aziende, ha bisogno di un'organizzazione impeccabile per non perdere di vista i clienti e, in questo senso, una comunicazione ottimale fra i team è fondamentale.

L'uso dei gruppi Workplace per organizzare il lavoro mette tutti in condizione di ricevere le informazioni di progetto necessarie per lavorare. I gruppi, inoltre, mettono in contatto team distribuiti su sedi diverse, favorendo una migliore comunicazione fra i vari uffici.

Maud cita anche le sfide legate alla formazione e alla presentazione dei prodotti: prima di Workplace, i problemi di pianificazione rendevano difficile contattare persone che lavoravano in sedi diverse. L'implementazione di Workplace ha cambiato tutto.

Adesso trasmettiamo le riunioni di briefing con i video in diretta, così possiamo condividere contenuti con tutti, in modo istantaneo ed efficace, direttamente da Workplace.
Adesso trasmettiamo le riunioni di briefing con i video in diretta, così possiamo condividere contenuti con tutti, in modo istantaneo ed efficace, direttamente da Workplace.

"Grazie a Workplace, siamo in grado di trasmettere queste riunioni con i video in diretta, così possiamo condividere contenuti con tutti, in modo istantaneo ed efficace, direttamente da Workplace. E anche i dipendenti che lavorano in altre sedi riescono a seguire."

E torniamo ancora una volta alla creazione di community. "L'uso di Workplace è diventato sempre più importante per organizzare l'aspetto social di Ad's Up. Spesso i nostri team condividono foto, sondaggi, eventi, nonché dritte e consigli a uso di tutti nell'azienda."

La capacità di avvicinare le persone è un altro fattore che ha reso Workplace fondamentale per la nostra realtà.
La capacità di avvicinare le persone è un altro fattore che ha reso Workplace fondamentale per la nostra realtà.

La capacità di avvicinare persone e team è un altro fattore che ha reso Workplace fondamentale per Ad's Up.

4. Quali sono le prossime novità che vorreste vedere su Workplace?

4. Quali sono le prossime novità che vorreste vedere su Workplace?

Nel mondo della pubblicità digitale è fondamentale per le persone rimanere al passo con gli ultimi sviluppi e tecnologie e, secondo Maud, questo potrebbe essere un prossimo traguardo per Workplace.

"Sarebbe bello se in futuro Workplace integrasse applicazioni per le notizie: ci consentirebbe di centralizzare la raccolta di informazioni e risparmiare ancora più tempo."

Troviamo che sia un'ottima idea. La bella notizia è che ci siamo già mossi.

La Directory delle integrazioni in costante crescita oggi include oltre 50 integrazioni con strumenti di lavoro usati quotidianamente, compresi aggregatori come Reuters e Bloomberg e ce ne sono altri in arrivo.

L'aspetto più interessante per realtà come Ad's up è la possibilità di realizzare integrazioni personalizzate. C'è anche la possibilità di fare richiesta di nuove integrazioni. Saremmo anche felici di essere contattati da sviluppatori pronti a realizzare integrazioni con Workplace.

Merci beaucoup à Maud Baerenzung, Head of Communications di Ad's Up Consulting.

Non perderti le novità

Ricevi le ultime notizie e gli insights dal personale operativo.

Inviando questo modulo, accetti di ricevere comunicazioni e-mail relative alle iniziative di marketing da Facebook, tra cui notizie, eventi, aggiornamenti e promozioni. Puoi revocare il consenso e decidere di annullare l'iscrizione a questo servizio in qualsiasi momento. Confermi inoltre di aver letto e di accettare le condizioni sulla privacy di Workplace.

Guada come l'uso di Workplace sta aiutando Mercado Libre a collaborare e lavorare in modo più efficiente. E poi prova Workplace Premium gratuitamente per 90 giorni.
Questo articolo ti è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback

Post recenti

Comunicazione aziendale | 10 minuti di lettura

Innovazione digitale con Aker BP e Prepp in occasione di Transform Nordics

CEO, Chief Workplace Officer e innovatori digitali provenienti da tutta la Scandinavia si sono riuniti a Oslo la settimana scorsa per partecipare al nostro evento Transform Nordics.

Comunicazione aziendale | 10 minuti di lettura

Cosa possono imparare diverse generazioni l'una dall'altra lavorando insieme

Baby boomer, Generazione X e millennial: ciascuno ha i propri ambiti di conoscenza. Ecco cosa possiamo imparare gli uni dagli altri al lavoro.

Comunicazione aziendale | 10 minuti di lettura

Come la sezione Notizie di Workplace aiuta i dipendenti a restare sempre aggiornati

La sezione Notizie offre una guida personalizzata a tutto quello che succede nell'azienda. In questo modo, non perdi neanche un aggiornamento sulle informazioni importanti per te, senza lasciarti distrarre dal resto.