Queste due CEO raccontano in un'intervista perché valorizzare le donne favorisce le aziende

di Rossa Brown

Nella nostra quinta serie di film, approfondiamo i motivi per cui investire sulla diversità di genere sul lavoro conviene a tutti.

Cambiano attese e attitudini, mentre la generazione Y pretende più diversità sul luogo di lavoro. Qual è la buona notizia per i datori di lavoro? Che è una buona notizia per i datori di lavoro...

Per scoprire il perché, guarda la nostra intervista a due CEO che preparano e sostengono donne leader e imprenditrici.

La generazione Y è cresciuta in contesti caratterizzati da diversità e opportunità. Ora questa generazione abituata alla schiettezza ha iniziato a esprimere chiaramente le proprie aspettative ai datori di lavoro, battendosi per ambienti di lavoro più eterogenei e inclusivi.

Aspettative in cambiamento

Lu Li, CEO della piattaforma di incubazione per imprenditrici Blooming Founders, è convinta che le aspettative della generazione Y sul futuro del lavoro siano molto diverse.

"Sono persone molto più aperte e inclusive," racconta Lu. "È una cosa che noto spesso con le donne millennial e credo che il mondo del lavoro debba prepararsi."

Inoltre, l'86% delle millennial considera le credenziali di un datore di lavoro in tema di diversità di genere fondamentali nella propria ricerca di lavoro.

L'86% delle millennial considera le credenziali di un datore di lavoro in tema di diversità di genere fondamentali nella propria ricerca di lavoro.

Si tratta di una coorte che sa far sentire la propria pressione per l'inclusività del lavoro. E le aziende hanno iniziato ad accorgersene.

I vantaggi per le aziende

Lynn Branigan ritiene inevitabile il cambiamento di percezione. È la CEO di She Runs It, un'organizzazione che aiuta le donne a dirigere a tutti i livelli di marketing e media, e ritiene che la questione si rifletta sugli utili.

"Ci sono differenze sostanziali fra uomini e donne che sul lavoro si traducono in fantastiche combinazioni," racconta Lynn.

E, per le aziende che vogliono favorire di maggiore diversità sul lavoro, sono queste differenze a contare di più.

"Quando le donne rivestono ruoli di leadership, le organizzazioni tendono a essere più collaborative. Quelle dirigenti sanno essere più creative e garantire maggiore responsabilità sociale a livello aziendale. L'effetto sugli utili è innegabile."

Nuovi strumenti in grado di valorizzare tutte le persone

Un aspetto incredibile è che i nuovi strumenti di collaborazione sul lavoro continuano ad agire da grande livellatore. Si tratta di strumenti che consentono ai team di collaborare con fluidità e superare ogni divario, piattaforme in grado di favorire una comunicazione trasparente che raggiunge tutta l'organizzazione in verticale e in orizzontale.

Una nuova era di connettività sul lavoro che consente a persone di qualsiasi età, genere e carattere di lavorare meglio insieme.

Strumenti di lavoro rivoluzionari Vuoi vedere? Prova Workplace Premium gratuitamente per 90 giorni.


Non perderti le novità

Non perderti le novità di Workplace iscrivendoti alla nostra newsletter e ricevi tanti ottimi contenuti.


Seguici


L'unione fa la forza

It Gets Better

It Gets Better Project is using Workplace to build an LGBTQ+ movement

Play video

Continua a leggere