Perché ADP e Workplace offrono un'esperienza migliore se usati insieme

Workplace e ADP ora sono integrati. Questa integrazione sta aumentando la produttività fornendo facile accesso alle informazioni sulle risorse umane e sulle buste paga. Ne parliamo con Ari Osur, VP Marketing, ADP Ventures per scoprire di più.

COMUNICAZIONE AZIENDALE | 10 MINUTI DI LETTURA
why adp - Workplace from Meta

Workplace si integra con oltre 50 prodotti aziendali best-of-breed che vengono utilizzati quotidianamente. In questa nuova serie, incontreremo alcuni dei nostri partner di prodotti per scoprire perché migliori integrazioni e #BetterTogether vanno di pari passo: perché l'unione fa la forza.

Innanzitutto, analizziamo l'integrazione di ADP e Workplace e cosa comporta per i clienti.

Alla scoperta di nuovi modi di lavorare

Alla scoperta di nuovi modi di lavorare

Trovare informazioni sulla retribuzione e sulle ferie residue era macchinoso.

Supponiamo che ti interessi solo sapere quante ore di volontariato ti sono rimaste. Interrompi quello che stai facendo. Cambi programma. Recuperi una vecchia password (passando per la reimpostazione della password, ecc.).

Tutto questo richiede tempo e interrompe il flusso di lavoro. Un'attività semplice diventa inutilmente difficile.

Ora l'integrazione di Workplace combina l'assistente virtuale ADP con Workplace Chat. In questo modo ottieni facile accesso on demand alle informazioni sulle risorse umane e sulle buste paga direttamente da Workplace e questo ti permetterà di fare scelte più rapide e consapevoli.

Ottieni facile accesso on demand alle informazioni sulle risorse umane e sulle buste paga direttamente da Workplace

Ottieni facile accesso on demand alle informazioni sulle risorse umane e sulle buste paga direttamente da Workplace

Le modalità di utilizzo degli strumenti di lavoro stanno cambiando

Le modalità di utilizzo degli strumenti di lavoro stanno cambiando

Tutto ciò è reso evidente dal passaggio dal computer all'app mobile ed è una tendenza tuttora in corso grazie alla popolarità delle piattaforme di comunicazione e collaborazione.

Questo fenomeno interessa le persone di tutti i settori e i ruoli. Inoltre, secondo Ari, tocca anche le risorse umane.

"Per tradizione, i professionisti delle risorse umane e i loro dipendenti accedevano ai dati HR da diversi sistemi, spesso isolati, che erano completamente separati da quelli su cui svolgevano il lavoro vero e proprio", afferma Ari.

"Ora però stanno cercando nuovi sistemi intelligenti per accedere alle informazioni necessarie per eseguire il lavoro, senza dover passare da un sistema all'altro".

Le persone vogliono modi più intelligenti per accedere alle informazioni di cui hanno bisogno, senza dover passare da un sistema all'alto

Le persone vogliono modi più intelligenti per accedere alle informazioni di cui hanno bisogno, senza dover passare da un sistema all'alto

Uno dei motivi alla base dell'integrazione con ADP è l'aiuto che Workplace può dare ai professionisti delle risorse umane e ai clienti ADP per raggiungere questo obiettivo.

Integrazione con ADP: di che si tratta?

Integrazione con ADP: di che si tratta?

L'integrazione interessa tutti i clienti di Workplace e ADP. Gli amministratori possono procedere all'installazione dalla Directory delle integrazioni o tramite il Marketplace di ADP e completare in pochi minuti il provisioning, la procedura di consenso e il collegamento degli account. Dopodiché, l'operazione è completata.

"Dopo aver installato il bot dell'assistente virtuale ADP, le persone possono iniziare a fare cose davvero interessanti", afferma Ari. Ad esempio, inviare un messaggio al chatbot per controllare le informazioni più recenti sulle retribuzioni. Oppure, configurare nuove notifiche dei pagamenti e accedere al saldo delle ferie. Il tutto all'interno di Workplace e perfettamente integrato.

Ecco quali sono gli altri vantaggi:

  • Gli utenti di Workplace possono accedere alle informazioni più recenti sulle retribuzioni e a molto altro.
  • È possibile ricevere notifiche push nel giorno di paga.
  • L'amministratore mantiene il pieno controllo sulle informazioni visualizzate dai dipendenti.

Presto i dipendenti potranno fare ancora di più grazie all'assistente virtuale ADP. Ad esempio, verificare il saldo del conto pensionistico, cercare colleghi nella directory aziendale, leggere le notizie sull'azienda e molto altro.

Il software integrato è il futuro delle imprese

Il software integrato è il futuro delle imprese

Ari è convinto che il mercato richieda sempre più che le soluzioni tecnologiche si trovino in prossimità dei luoghi in cui si svolge il lavoro quotidiano.

In questo senso, l'integrazione di Workplace è un'estensione naturale dell'esperienza utente nell'ambito della gestione del capitale umano (HCM), che è iniziata sul computer, è migrata verso il mobile e ora si sta spostando sulle piattaforme di collaborazione.

La gestione del capitale umano (HCM) è iniziata sul computer, è migrata verso il mobile e ora si sta spostando sulle piattaforme di collaborazione

La gestione del capitale umano (HCM) è iniziata sul computer, è migrata verso il mobile e ora si sta spostando sulle piattaforme di collaborazione

"Le persone al lavoro fanno le cose in maniera diversa. Comunicano in maniera diversa", afferma Ari.

"Usano le piattaforme di collaborazione per la maggior parte o per quasi tutta la giornata ed è fondamentale che i provider di soluzioni offrano loro più servizi direttamente da lì".

Ci sono più di 15 milioni di utenti registrati sull'app mobile ADP e ADP ha imparato molto sulle modalità di interazione degli utenti con le esperienze mobili.

Queste conoscenze sono state di un'importanza fondamentale per progettare l'integrazione dell'assistente virtuale ADP con la piattaforma di collaborazione Workplace: un passaggio naturale per migliorare ulteriormente l'esperienza dei dipendenti.

Rappresenta una grande opportunità per ADP di fornire ai professionisti delle risorse umane e ai loro dipendenti nuove e migliori esperienze per accedere ai dati HCM e passare all'azione.

I clienti ADP vogliono strumenti aziendali più connessi

I clienti ADP vogliono strumenti aziendali più connessi

ADP riceve molte indicazioni dai clienti sulla direzione da dare ai prodotti. E i clienti ADP sono stati piuttosto chiari.

"Raccogliamo feedback diretti per orientare il modo in cui innoviamo. Ci piace lavorare su quali saranno le novità per gli utenti. Loro ci hanno rivelato apertamente che i loro dipendenti usano piattaforme di collaborazione come Workplace quotidianamente".

Le persone usano piattaforme di collaborazione come Workplace quotidianamente

Le persone usano piattaforme di collaborazione come Workplace quotidianamente

ADP ritiene che i clienti vogliano poter integrare i sistemi che utilizzano già per aumentare la produttività. L'integrazione con Workplace rientra in quest'ottica.

Gli utenti hanno bisogno di sistemi più user-friendly

Gli utenti hanno bisogno di sistemi più user-friendly

"Se guardiamo indietro nel tempo, abbiamo assistito a un flusso e riflusso della proliferazione di sistemi e tecnologie che le aziende utilizzano per svolgere le attività lavorative", considera Ari.

Ora come ora questo significa che le organizzazioni si trovano in una fase in cui è molto importante che tutto funzioni in maniera armonica, in sincronia.

Condividere la mentalità #BetterTogether, l'unione fa la forza

Condividere la mentalità #BetterTogether, l'unione fa la forza

ADP è stata a lungo una delle più grandi sostenitrici della filosofia dell'ecosistema aperto, che ben si sposa con l'approccio promosso da Workplace: l'unione fa la forza.

"Sappiamo che le aziende sono sempre alla ricerca delle funzionalità migliori. Inoltre, che non vogliono doverle sacrificare a causa della scarsa comunicazione tra i vari strumenti", continua Ari.

Si tratta di una filosofia che ADP ha incorporato nell'intero ecosistema aziendale. Un'API aperta e una mentalità aperta a collaborare con nuovi partner per costruire integrazioni sicure e semplici.

Ciò include la creazione del Marketplace di ADP, una vetrina digitale in cui i clienti possono trovare e collegare altre soluzioni aziendali e relative alle risorse umane ai loro sistemi ADP.

"L'unione fa la forza è un principio molto importante per noi", Spiega Ari. "Sappiamo che i nostri clienti non vogliono lavorare con un solo provider. Le persone vogliono gli strumenti migliori. Vogliono funzionalità efficaci senza sacrifici e non c'è spazio per integrazioni scarse o inadeguate".

"È per questo che 'l'unione fa la forza' acquista valore".

"L'unione fa la forza è un principio in cui crediamo. Sappiamo che i nostri clienti non vogliono lavorare con un solo provider."

"L'unione fa la forza è un principio in cui crediamo. Sappiamo che i nostri clienti non vogliono lavorare con un solo provider."

Ed è solo l'inizio

Ed è solo l'inizio

Questa è la prima fase. ADP considera il processo di abilitazione dei clienti come un processo continuo. "Collaboriamo con i nostri clienti per capire come possono ottenere soluzioni migliori per i loro team e le loro aziende", dice Ari.

"Aumento della produttività, diminuzione dei costi, incremento dei ricavi e maggiore redditività. Il tutto costruendo stack tecnologici su misura che funzionano meglio se integrati. L'integrazione di Workplace è una parte fondamentale di questo processo".

Non perderti le novità

Ricevi le ultime notizie e gli insights dal personale operativo.

Inviando questo modulo, accetti di ricevere comunicazioni e-mail relative alle iniziative di marketing da Facebook, tra cui notizie, eventi, aggiornamenti e promozioni. Puoi revocare il consenso e decidere di annullare l'iscrizione a questo servizio in qualsiasi momento. Confermi inoltre di aver letto e di accettare le condizioni sulla privacy di Workplace.

Ci sono cose che possiamo fare che possono migliorare davvero la produttività e il coinvolgimento

Ci sono cose che possiamo fare che possono migliorare davvero la produttività e il coinvolgimento

È un periodo storico entusiasmante. Ari pensa che si possano raggiungere molti obiettivi e che ci siano molte possibilità di collaborazione per Workplace e ADP.

"Ci sono cose che possiamo fare che possono migliorare davvero la produttività e il coinvolgimento. Siamo entusiasti di collaborare con i nostri clienti e ricevere i loro feedback e le loro indicazioni su come progettare nuove funzionalità. Riuscire a farlo bene nel tempo sarà un grande indice di successo".

Non vediamo l'ora.

Un grande ringraziamento ad Ari Osur, VP Marketing, ADP Ventures presso ADP.

Questo articolo ti è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback

Post recenti

Comunicazione aziendale | 10 minuti di lettura

Perché dare potere alle donne è un bene per le aziende

Scopriamo perché investire nella diversità di genere sul luogo di lavoro è un bene sia per le persone che per le aziende.

Comunicazione aziendale | Tempo di lettura: 10 minuti

Come usare i gruppi di Workplace per gestire la collaborazione

Crea uno spazio privato per discutere di progetti, gestire le informazioni e condividere documenti in sicurezza con persone e team.