Home
Home

Gestione dell'account



Scopri come creare, aggiornare e disattivare gli account degli utenti su Workplace.
Panoramica

Panoramica

Sebbene Workplace ti consenta di gestire gli account manualmente o in gruppo attraverso un foglio di calcolo, ti consigliamo di automatizzarne la gestione per controllare le persone in maniera più efficace. Con uno strumento di gestione degli account automatizzato, un account utente viene creato, aggiornato o disattivato automaticamente in Workplace al momento della sua creazione, dell'aggiornamento o della disattivazione nell'archivio degli utenti dell'organizzazione.

Workplace offre un'integrazione preconfigurata con i principali identity provider basati su cloud come Azure AD, G Suite, Okta, OneLogin e Ping.

Puoi collegare il tuo identity provider basato su cloud:

Se la ua organizzazione utilizza un reposotory centrale dell'utente diverso, puoi creare il tuo strumento personalizzato di gestione dell'account usando l'API SCIM Account Management.

Collegamento tramite l'integrazione di terzi

Collegamento tramite l'integrazione di terzi

In questa sezione, ti illustriamo come collegare Workplace a un identity provider basato su cloud gestito dalla tua organizzazione usando un'integrazione di terzi di Workplace.

Prerequisiti

Per abilitare questa configurazione, sono necessari i prerequisiti seguenti:

  • La tua organizzazione usa un identity provider basato su cloud integrato con Workplace.
  • Hai integrato il tuo archivio di identità principale (ad es. Microsoft Active Directory oppure Oracle Directory Server) con l'identity provider basato su cloud per sincronizzare gli account degli utenti.
  • Un utente di Workplace riveste il ruolo di amministratore di sistema.
  • I domini e-mail degli utenti sono stati verificati (consigliato) o aggiunti alla lista di elementi consentiti su Workplace.

Generazione di un token d'accesso

Prima di configurare l'app Workplace nell'identity provider basato su cloud, devi creare un'integrazione personalizzata con l'autorizzazione a gestire gli account. Dopo aver eseguito questo passaggio, puoi creare un token d'accesso che ti servirà durante la configurazione dell'app Workplace nell'identity provider basato su cloud.

1
Effettua l'accesso con un utente che dispone del ruolo di amministratore di sistema.

2
Accedi al Pannello di amministrazione e vai alla sezione Integrazioni.

3
Clicca sul pulsante Crea un'integrazione personalizzata.

4
Inserisci il nome (obbligatorio) e una descrizione (facoltativa) dell'integrazione personalizzata.

5
Clicca sul pulsante Crea.

Visualizzerai il processo di configurazione dell'integrazione personalizzata, in cui avrai la possibilità di applicare le autorizzazioni relative all'integrazione.

1
Scorri fino alla sezione Autorizzazioni relative all'integrazione.

2
Abilita l'autorizzazione Gestisci account.

3
Puoi abilitare l'impostazione Invita automaticamente le persone su Workplace appena vengono aggiunte usando questa integrazione, se desideri invitare immediatamente gli utenti quando vengono creati con questa integrazione.

Il prossimo passaggio è creare un token d'accesso che verrà usato per configurare l'identity provider basato su cloud.

1
Scorri verso l'alto e clicca sul pulsante Crea un token d'accesso.

2
Visualizzi una finestra in cui ti viene chiesto se stai usando il token d'accesso per lo sviluppo in azienda o se lo stai creando per conto di uno sviluppatore esterno.

3
A questo punto, visualizzi una finestra con un token d'accesso.

4
Clicca sul pulsante Copia e archivia il token d'accesso in un luogo sicuro.

5
Seleziona la casella Comprendo e accetto.

6
Clicca sul pulsante Fine.

7
Scorri fino in fondo alla pagina dell'integrazione personalizzata.

8
Clicca sul pulsante Salva per salvare l'integrazione personalizzata.

Configurazione dell'identity provider basato su cloud

Dato che ciascun identity provider basato su cloud ha creato la propria integrazione con Workplace, dovrai seguire la relativa documentazione per completare il processo di provisioning.

Elenco degli identity provider basati su cloud supportati

G-Suite
Azure AD
Okta
OneLogin
Ping

?
Dopo aver installato un connettore cloud, abilita l'impostazione Invita automaticamente le persone su Workplace appena vengono aggiunte usando questa integrazione, se vuoi invitare immediatamente gli utenti quando vengono creati con questa integrazione.
Collegamento tramite l'importazione di Workplace

Collegamento tramite l'importazione di Workplace

In questa sezione, ti illustriamo come collegare Workplace a un identity provider basato su cloud gestito dalla tua organizzazione usando l'importazione di Workplace. L'importazione di Workplace supporta G Suite e Azure AD.

Integrazione di G Suite

Integrazione di G Suite

Se gli utenti della tua organizzazione sono gestiti tramite G Suite, l'uso dell'importazione di Workplace da G Suite è la soluzione giusta per aggiungere, aggiornare e disabilitare gli utenti su Workplace automaticamente.

?
Al momento, l'importazione di Workplace da G Suite non supporta l'integrazione di più IdP. Se attualmente la tua organizzazione usa diverse directory di G Suite, valuta l'idea di raggrupparle in una sola directory.

Prerequisiti

Configurazione dell'integrazione di G Suite

Per una corretta configurazione, assicurati di seguire i passaggi riportati qui sotto:

1
Nel Pannello di amministrazione, seleziona Persone.

2
Clicca su + Aggiungi persone.

3
Clicca su Collega un identity provider.

4
Seleziona G Suite. Si apre la finestra per la configurazione di G Suite come identity provider.

5
Clicca su Collega e accedi tramite il tuo account amministratore di G Suite.

6
Seleziona una delle opzioni seguenti: Aggiungi tutti, Add people from different departments (Aggiungi persone di reparti diversi), Add people that are part of a specific structure in your organisation (Aggiungi persone che fanno parte di una struttura specifica della tua organizzazione) (ad esempio, fanno capo allo stesso direttore).

7
Configurazione degli inviti. Decidi quando invitare gli utenti: manda inviti automaticamente al termine del processo di configurazione oppure in un secondo momento, dopo la configurazione.

8
Seleziona Create users (Crea utenti) per creare gli account.
?
Ecco gli attributi del profilo dell'utente che saranno mappati automaticamente: email, externalID, firstName, lastName, fullName, manager, jobTitle, department, phoneNumber, location, isActive.
Gestione tramite l'API SCIM

Gestione tramite l'API Account Management

Se non vuoi usare uno degli identity provider basati su cloud supportati, crea il tuo strumento personalizzato per la gestione automatizzata degli account. Consulta la nostra documentazione per gli sviluppatori per scoprire come creare, aggiornare e disattivare gli utenti tramite l'API Account Management.