Primo piano sulla sessione di Flow 2018: "Sviluppo di organizzazioni connesse" di Sheryl Sandberg

A meno di una settimana dall'inizio di Flow presentiamo la sessione di chiusura dell'evento: "Sviluppo di organizzazioni connesse" di Sheryl Sandberg, COO di Facebook.

COMUNICAZIONE AZIENDALE | 10 MINUTI DI LETTURA

Le persone lavorano meglio quando sentono di avere una connessione con l'azienda. Allo stesso tempo, anche le aziende sono più efficienti quando riescono a creare connessioni con i propri dipendenti.

Perché tutto questo è importante? Perché esperienze di qualità dei clienti cominciano all'interno dell'azienda, con dipendenti connessi che sono messi nella condizione di lavorare meglio e collaborare in maniera più intelligente e veloce.

Le esperienze di qualità dei clienti cominciano all'interno dell'azienda

Le esperienze di qualità dei clienti cominciano all'interno dell'azienda

Infatti, le aziende che offrono ottime esperienze ai dipendenti hanno tassi di soddisfazione dei clienti 2,5 volte superiori e sono il 30% (e oltre) più produttive rispetto ai competitor che non dispongono di questa rete di connessioni.

Per il panel "Sviluppo di organizzazioni connesse" abbiamo messo insieme un team di esperti che ci spiegheranno cosa significa per loro essere un'organizzazione connessa e perché stanno dando la priorità alla connettività.

Analizzeremo tutti i modi in cui stanno rendendo possibile lo sviluppo di community più connesse e il valore che ciò apporta per le persone, in tutte le dimensioni, sia grandi che piccole.

In qualità di COO di Facebook, l'organizzatrice di questa sessione Sheryl Sandberg vanta oltre un decennio di esperienza nella gestione di una rete globale incentrata sulle persone. Sheryl, una delle dirigenti più influenti nel settore tecnologico, sostiene e supervisiona un luogo di lavoro trasparente e connesso.

Joanne Smith è Executive Vice President and Chief Human Resources Officer presso Delta Air Lines. È responsabile di preservare la cultura unica di interazioni positive di questa compagnia aerea che conta oltre 80 000 dipendenti, nonché di supervisionarne la gestione e lo sviluppo dei talenti e molto altro ancora.

John Taylor, Chief Technology Officer presso United Way è un pensatore creativo. Grazie alla sua comprovata esperienza nello sviluppo delle iniziative, rende possibile l'implementazione di soluzioni e nuovi approcci che contribuiscono al successo dell'azienda.

In occasione dell'uragano Katrina, John ha gestito le iniziative di United Way per il coordinamento dei soccorsi a favore degli 8000 sfollati della costa del Golfo.

A Flow, i nostri ospiti discuteranno di strategie sul piano pratico, senza limitarsi alle belle parole. Non solo creare un'organizzazione connessa comporta evidenti vantaggi: non agire rappresenta anzi un chiaro rischio.

In un mondo in cui la trasparenza è la nuova normalità, i tuoi dipendenti sono il tuo brand

In un mondo in cui la trasparenza è la nuova normalità, i tuoi dipendenti sono il tuo brand

Le aspettative dei clienti stanno aumentando: se in passato le aziende erano semplicemente una scatola nera con un brand disegnato all'esterno, oggi questo involucro è diventato di vetro.

Il pubblico esterno si aspetta di vedere tutto: processi, valori, azioni. E i dipendenti vogliono avere accesso agli strumenti di cui hanno bisogno per creare connessioni e collaborare per soddisfare più facilmente queste nuove aspettative.

In un mondo in cui la trasparenza è la nuova normalità, i tuoi dipendenti sono il tuo brand. E maggiori sono le connessioni che riescono a creare, maggiore è la loro soddisfazione

E maggiori sono le connessioni che riescono a creare, maggiore è la loro soddisfazione

E maggiori sono le connessioni che riescono a creare, maggiore è la loro soddisfazione

Per questo motivo la creazione di un'organizzazione connessa non riguarda solo le risorse umane. Si tratta di un pressing a tutto campo da parte dei leader senior che coinvolge i dipendenti, la tecnologia e la strategia operativa.

Cos'è Flow?

Cos'è Flow?

Flow è il nostro summit di leader a livello globale, che si svolgerà martedì 9 ottobre 2018 presso l'Hotel Nia, Menlo Park, in California.

Insieme a clienti e partner di punta come Walmart, Vodafone, Box e Okta analizzeremo le modalità con cui le organizzazioni possono connettere i propri dipendenti con le loro finalità aziendali, liberarne il potenziale e metterle in condizione di lavorare al meglio.

Parleremo anche del futuro delle imprese con i fondatori visionari di soluzioni SaaS e leader IT di nuova generazione.

Non perderti le novità

Ricevi le ultime notizie e gli insights dal personale operativo.

Inviando questo modulo, accetti di ricevere comunicazioni e-mail relative alle iniziative di marketing da Facebook, tra cui notizie, eventi, aggiornamenti e promozioni. Puoi revocare il consenso e decidere di annullare l'iscrizione a questo servizio in qualsiasi momento. Confermi inoltre di aver letto e di accettare le condizioni sulla privacy di Workplace.

Questo articolo ti è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback

Post recenti

Comunicazione aziendale | 10 minuti di lettura

In che modo i pionieri di Workplace stanno usando la piattaforma per trasformare le proprie organizzazioni

Il pioniere di Workplace Steve Clarke ha avuto un ruolo centrale nel successo dell'implementazione di Workplace in Virgin Atlantic e Virgin Holidays. Scopriamo di più nella nostra nuova video intervista per la serie Workplace Pioneers.

Comunicazione aziendale | 10 minuti di lettura

Primo piano sulla sessione di Flow 2018: Le persone contano più dei pixel

A soli 6 giorni dall'inizio di Flow 2018, continuiamo a presentare i dibattiti che si terranno quel giorno. Il prossimo si intitola "Le persone contano più dei pixel".