Automazione nel posto di lavoro

L'automazione nel posto di lavoro sta trasformando il modo di comunicare e collaborare. Come deve cambiare la relativa cultura per adeguarsi?

CULTURA | 3 MINUTI DI LETTURA
automation culture - Workplace from Meta

Creare un posto di lavoro avveniristico ha più a che fare con il cambiamento della cultura del lavoro che con la tecnologia. Le aziende devono coltivare un ambiente in cui uomini e macchine possano lavorare fianco a fianco.

L'automazione semplifica un numero sempre maggiore di attività e fa così risparmiare tempo e denaro: adottala creando una cultura flessibile e collaborativa.

Semplifica il lavoro con Workplace

Workplace rende il lavoro più semplice, sia che si tratti di informare tutti i dipendenti del rientro in ufficio o di adottare modalità di lavoro ibride.

Effetti positivi dell'automazione

Effetti positivi dell'automazione

  • Riduzione della monotonia e delle attività di routine con conseguente possibilità per i dipendenti di diventare più creativi.

  • Aumento dei lavori difficili da automatizzare, sia in termini di numero che di importanza.

  • Aumento della produttività: secondo Salesforce, oltre il 74% degli utenti dell'automazione afferma che l'utilizzo di strumenti di automazione li aiuta a svolgere il lavoro più velocemente.

  • Creazione di nuovi tipi di lavoro per rispondere a nuove e diverse esigenze.

Effetti negativi dell'automazione

Effetti negativi dell'automazione

  • Il posto di lavoro può risultare disumanizzato, provocando stress ed elevato turnover del personale.

  • I lavoratori possono temere di perdere il posto, con conseguente insoddisfazione e diminuzione della produttività.

  • I dipendenti che non si aggiornano rischiano di restare indietro.

Cosa possono fare le aziende per garantire che gli effetti dell'automazione siano positivi per i dipendenti e l'organizzazione?

6 modi per migliorare l'impatto dell'automazione

6 modi per migliorare l'impatto dell'automazione

L'automazione può velocizzare le attività, renderne altre più precise e svolgere lavori pesanti. Le organizzazioni, tuttavia, devono adottare misure per assicurarsi che abbia un impatto positivo. Ecco alcuni suggerimenti.

1. Cambia la mentalità del personale

Molte persone sono per natura restie al cambiamento e tante temono che presto saranno sostituite da un robot. Quanto sono realistici questi timori? Un report di PwC per il governo del Regno Unito stima che circa il 7% dei posti di lavoro del Paese sia soggetto a un'alta probabilità di automazione entro il 2025. McKinsey, però, afferma che quasi tutte le professioni hanno un potenziale di automazione parziale.

L'automazione non interesserà solo chi si trova alla base della piramide. McKinsey stima che "le attività che richiedono più del 20% del tempo di lavoro di un CEO potrebbero essere automatizzate grazie alle attuali tecnologie". Pertanto, il consenso e il cambiamento dovranno provenire dall'alto.

Le organizzazioni possono cercare soluzioni per presentare l'automazione come un'opportunità che permetta alle persone di lavorare in sinergia con le macchine, non contro di loro. Promuovere un atteggiamento positivo rispetto all'automazione è fondamentale, soprattutto se nel posto di lavoro convivono varie generazioni, ognuna caratterizzata da aspettative e modi di lavorare diversi.

Se l'automazione nel posto di lavoro può migliorare attività ordinarie come l'elaborazione delle buste paga o l'inserimento dei neoassunti, è bene adottarla. La forza lavoro potrà così dedicarsi maggiormente ad attività che l'automazione non può svolgere. Tutto ciò richiede capacità di giudizio, competenza e intelligenza emotiva.

In fin dei conti, l'automazione rende il lavoro più piacevole, eliminando parte delle attività monotone della giornata lavorativa e fornendo un'esperienza generale migliore a dipendenti e clienti.

2. Punta di più sul pensiero creativo

Le macchine sono ideali per completare mansioni semplici, mentre non sono tagliate per progetti basati su inventiva e innovazione. Ad esempio, le valutazioni ordinarie dei prestiti possono essere automatizzate, lasciando all'agente più tempo per esaminare da vicino i casi critici o per ricercare o assistere potenziali clienti.

L'automazione può quindi dare al personale la possibilità di concentrarsi maggiormente sulle attività più creative o innovative. I dipendenti avranno più tempo da dedicare al pensiero creativo e alla collaborazione su progetti interessanti, così come alla ricerca di nuovi modi per sfruttare l'intelligenza artificiale in maniera più significativa.

Inoltre, l'automazione non è ancora paragonabile all'essere umano nelle attività che richiedono intelligenza emotiva, gestione delle persone, applicazione delle competenze o interazione sociale: sebbene possa favorire la ricerca di contatti potenziali, sarà comunque necessario affidarsi a un venditore in grado di capire gli acquirenti potenziali e gestire eventuali obiezioni prima che si presentino, al fine di concludere un affare.

Il posto di lavoro del futuro sarà incentrato sulla collaborazione in team e sulla ricerca di nuove opportunità: due cose per cui sono portati gli esseri umani.

3. Sostieni la "liquid workforce" in continua crescita

Con un numero sempre maggiore di attività automatizzate, le organizzazioni avranno bisogno di una forza lavoro agile e flessibile, e di conseguenza di assumere più lavoratori a contratto o freelance. Una "liquid workforce" composta da persone capaci di adattarsi rapidamente al contesto e di restare al passo.

Eventuali lacune possono essere colmate da personale temporaneo, che poi trasmetterà conoscenze ed esperienza ai colleghi. I lavoratori fluidi possono anche portare un punto di vista esterno e soluzioni efficaci osservate altrove.

Le organizzazioni agili prosperano perché sono in grado di adattarsi rapidamente alle circostanze mutevoli, surclassando le aziende meno flessibili.

L'automazione nel posto di lavoro offre inoltre diverse opportunità di crescita per il personale attraverso video e webinar e all'interno del metaverso.

4. Favorisci la diversità

Una forza lavoro diversificata racchiude in sé modi di pensare diversi o esperienze di vita diverse, che portano a nuove idee e soluzioni su come affrontare i problemi. Punti di vista diversi sono un terreno fertile per sviluppare idee per nuovi prodotti, mercati o modi di fare le cose, in particolare quando l'automazione lascia spazio alla creatività.

La diversità dev'essere anche al centro di ogni progetto relativo all'IA o all'automazione. Abbiamo tutti visto o sentito parlare di casi in cui i modelli utilizzati per addestrare i sistemi di IA sono troppo limitati, con conseguenti risultati distorti.

5. Coltiva lo spirito di squadra

In questa epoca caratterizzata dall'automazione, non è più necessario che tutti lavorino nello stesso ufficio. Tuttavia, è importante sviluppare nei dipendenti un senso di appartenenza.

Lo spirito di squadra è inoltre vitale per le organizzazioni che stanno affrontando cambiamenti, ad esempio l'introduzione dell'automazione. Per avere successo, è fondamentale che tutti vadano nella stessa direzione e vedano i vantaggi dei nuovi metodi, anziché resistere al cambiamento.

Le piattaforme di collaborazione come Workplace permettono a chi opera in settori e da posti diversi di comunicare in maniera più efficace usando strumenti online come le videochiamate e la messaggistica istantanea.

In questo modo, si favoriscono lo spirito di squadra e la collaborazione efficace in due semplici passaggi: fornendo ai dipendenti gli strumenti giusti e automatizzando le attività ordinarie per consentire loro di dedicare più tempo alle mansioni in cui eccellono.

6. Reinventati costantemente

I lavoratori non vogliono più mantenere la stessa posizione per 10 o 20 anni e continuare a fare per lo più le stesse cose. I millennial e la Gen Z, in particolare, sono noti per cambiare spesso lavoro, con i primi che mediamente ne mantengono uno per soli 2,8 anni. In un mondo in rapido cambiamento, le aziende e i team devono stare al passo e reinventarsi continuamente.

Le aziende che consentono ai lavoratori di crescere professionalmente grazie a formazioni, mentoring ed esperienze lavorative dirette diventeranno sempre più ambite e capaci di attirare i migliori talenti, mantenendo così un vantaggio competitivo.

Anche la dirigenza dovrà ampliare le sue competenze. Ogni azienda può approfittare di un ampio ventaglio di potenziali opportunità di automazione. La vera abilità risiederà nell'identificare quelle con il maggiore valore e potenziale a lungo termine. La scelta non sarà sempre evidente o facile, date le molte aree in competizione per gli investimenti. Per prendere la decisione giusta, è necessario capire i problemi e il valore dell'automazione.

Per riuscirci, è importante favorire una cultura volta all'apprendimento costante e all'evoluzione dei ruoli dal basso ai vertici dell'organizzazione.

Continua a leggere

Continua a leggere

Non perderti le novità

Ricevi le ultime notizie e gli insights dal personale operativo.

Inviando questo modulo, accetti di ricevere comunicazioni e-mail relative alle iniziative di marketing da Facebook, tra cui notizie, eventi, aggiornamenti e promozioni. Puoi revocare il consenso e decidere di annullare l'iscrizione a questo servizio in qualsiasi momento. Confermi inoltre di aver letto e di accettare le condizioni sulla privacy di Workplace.

Questo articolo ti è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback

Post recenti

Cultura | 11 minuti di lettura

Cultura del luogo di lavoro: come creare una cultura positiva e aumentare la produttività

La cultura dell'ambiente lavorativo è sempre più importante in un mondo caratterizzato dal lavoro da remoto e ibrido. Scopri in cosa consiste la cultura di Workplace e come migliorarla.

Cultura | 8 minuti di lettura

Perché diversità e inclusione sono più importanti che mai

Cosa sono diversità e inclusione e perché sono così importanti sul posto di lavoro? Scopriamo perché le grandi aziende si occupano di questi temi importanti.

Cultura | 9 minuti di lettura

Come risolvere i problemi di comunicazione aziendale

La comunicazione aziendale non ha più segreti. Scopri cos'è la comunicazione aziendale e come migliorarla: dai un'occhiata a questi suggerimenti facili da seguire.