Le credenziali di un datore di lavoro in tema di diversità di genere sono un elemento fondamentale per i millennial che cercano lavoro. Garantire l'equilibrio di genere è quindi estremamente importante per le organizzazioni.

Tuttavia, non basta assumere donne. Affinché i benefici della diversità di genere relativi alla cultura aziendale siano reali, le organizzazioni devono dare alle dipendenti la possibilità di raggiungere il loro potenziale: si tratta di lavorare sull'inclusività e le pari opportunità, oltre che sulla diversità sul luogo di lavoro.

Per garantire l'inclusività, bisogna essere consapevoli degli stereotipi diffusi nell'organizzazione

Per garantire l'inclusività, bisogna essere consapevoli degli stereotipi diffusi nell'organizzazione

Ecco alcuni esempi di come le organizzazioni possono lavorare per favorire davvero l'empowerment delle e dei dipendenti.

Attenzione ai pregiudizi

Attenzione ai pregiudizi

Il modo in cui sono impostati i processi e i sistemi organizzativi può ostacolare la diversità di genere sul posto di lavoro. Un report di ACT/EMP identifica le pratiche aziendali in cui i pregiudizi inconsci costituiscono un ostacolo per le donne.

Tra queste, le valutazioni delle prestazioni basate su criteri tipicamente maschili, gli stereotipi nell'assegnazione dei progetti e il rafforzamento delle disuguaglianze nel premiare le prestazioni.

L'utilizzo di un'integrazione di Workplace come Survey Monkey o l'installazione del proprio bot di indagine tramite Workplace Chat può rivelarsi molto utile per identificare le aree problematiche.

Questi strumenti possono essere usati per chiedere ai dipendenti in quali ambiti percepiscono pregiudizi e, in base alle risposte, attuare cambiamenti consapevoli che contribuiscano a rendere l'organizzazione più inclusiva.

Favorire il lavoro flessibile

Favorire il lavoro flessibile

La flessibilità, sotto forma di part-time o smart working, aiuta le persone a trovare un equilibrio tra impegni lavorativi e personali.

Non è utile solo alle donne, naturalmente. Il 70% dei nati della generazione Y vuole soluzioni di lavoro più flessibili e la possibilità di disporre di una forza lavoro mobile comporta diversi vantaggi per le organizzazioni.

È inoltre innegabile che offrendo maggiore flessibilità ai dipendenti si permette loro di continuare a lavorare anche se hanno figli piccoli o devono occuparsi di qualcuno.

La tecnologia è uno strumento molto utile per favorire il lavoro flessibile, sia per gli uomini sia per le donne. Le videoconferenze e gli strumenti di messaggistica istantanea della piattaforma Workplace, ad esempio, consentono alle persone di rimanere in contatto e dare il loro pieno contributo indipendentemente da dove lavorano o da come organizzano la propria giornata lavorativa.

Mettere in discussione gli stereotipi di genere

Mettere in discussione gli stereotipi di genere

L'ambiente di lavoro è pervaso da idee obsolete rispetto a ciò che caratterizza il lavoro maschile e femminile o al comportamento che dovrebbero avere uomini e donne?

Per fare un esempio, un comportamento "assertivo" di un uomo viene percepito come "autoritario" in una donna? Per garantire piena inclusività, bisogna essere consapevoli degli stereotipi diffusi nell'azienda e metterli in discussione, sia in termini di pensiero che di politica aziendale.

Trovare modi per dare più voce alle donne

Trovare modi per dare più voce alle donne

Le organizzazioni devono trovare modi più efficaci per dare più voce alle donne sul posto di lavoro. Il peso degli stereotipi di genere nelle comunicazioni sul posto di lavoro è sempre forte, anzi enorme

Il peso degli stereotipi di genere nelle comunicazioni sul posto di lavoro è sempre forte, anzi enorme.

Il peso degli stereotipi di genere nelle comunicazioni sul posto di lavoro è sempre forte, anzi enorme

Non si contano più gli aneddoti che dimostrano come i suggerimenti delle donne vengano ignorati fino a quando non sono gli uomini a proporli o come le donne vengano denigrate o ignorate durante le riunioni.

Bisogna essere consapevoli di questi problemi, fornire feedback e dare l'esempio.

Inaugurare la pipeline dei talenti

Inaugurare la pipeline dei talenti

È stato dimostrato che la presenza di donne nei consigli di amministrazione è vantaggiosa in termini di risultati, oltre ad avere il pregio di offrire prospettive diverse.

Nonostante questo, il report Women in the Workplace del 2017 rivela che, sebbene le donne rappresentino il 52% della popolazione degli Stati Uniti, solo il 20% occupa posizioni dirigenziali, e la percentuale scende al 3% quando si tratta di donne di colore.

Questi dati riflettono la difficoltà delle donne di arrivare ai vertici: hanno il 18% di probabilità in meno di ricevere una promozione rispetto ai loro colleghi di sesso maschile.

Assicurarsi che le dipendenti siano in contatto con leader e mentori senior

Assicurarsi che le dipendenti siano in contatto con leader e mentori senior

Per contrastare questa tendenza, è importante assicurarsi che le dipendenti siano in contatto con leader senior che diano loro consigli e indicazioni su come promuovere la loro carriera.

È necessario assicurarsi di indicare chiaramente i percorsi di avanzamento all'interno dell'organizzazione e prendere in considerazione iniziative come i programmi di mentoring. L'integrazione di Cortado con Workplace consente di configurare facilmente una rete di mentoring.

Non perderti le novità

Ricevi le ultime notizie e gli insights dal personale operativo.

Inviando questo modulo, accetti di ricevere comunicazioni e-mail relative alle iniziative di marketing da Facebook, tra cui notizie, eventi, aggiornamenti e promozioni. Puoi revocare il consenso e decidere di annullare l'iscrizione a questo servizio in qualsiasi momento. Confermi inoltre di aver letto e di accettare le condizioni sulla privacy di Workplace.

Continua a leggere

Continua a leggere

Questo articolo ti è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback

Post recenti

Cultura | 11 minuti di lettura

La cultura aziendale: che cos'è e come può avere un impatto positivo sull'organizzazione

La pandemia ha costretto le organizzazioni a cambiare radicalmente il loro modo di lavorare. Per questo motivo la creazione di una cultura positiva sul luogo di lavoro è diventata una priorità urgente per tutte le aziende.

Cultura | 8 minuti di lettura

Perché la diversità e l'inclusione sono importanti?

Tutti i dipendenti vogliono sentirsi apprezzati e rispettati e poter usufruire di pari opportunità. Leggi questi 6 suggerimenti per promuovere la diversità e l'inclusione nella tua azienda e trasformare questa esigenza in realtà.

Comunicazione aziendale | 9 minuti di lettura

La comunicazione aziendale non ha più segreti.

La comunicazione aziendale non ha più segreti! Scopri cos'è la comunicazione aziendale e come migliorarla: dai un'occhiata a questi suggerimenti facili da seguire.